Lo staff di Culinaria

Chef Francesco Maria Pesce

La mia formazione è sostanzialmente da autodidatta. Ho iniziato ad appassionarmi alla cucina sin da piccolo e i miei primi maestri sono stati i miei genitori. Da ragazzo adoravo stare ai fornelli e ho deciso di trasformare questa passione nella mia professione. Le prime esperienze sono state nel ristorante di famiglia “La Pace del Palato” che ho aperto nel 2004. Il mio percorso è proseguito grazie agli insegnamenti di molti chef che ho potuto affiancare in cucina. Salvatore Tassa, Enrico Crippa e Kotaro Noda sono i maestri che hanno influenzato il mio stile. La prima esperienza professionale è avvenuta ai fornelli de “La Pace del Palato” di Roma, il ristorante di famiglia. Durante questi anni ho spesso deciso di perfezionare ed affinare la tecnica in cucina con dei periodi di collaborazione con gli chef che più hanno colpito i miei sensi. La mia formazione e la mia storia professionale sono state per molti anni indissolubilmente legate. Ho sempre cercato di apprendere direttamente sul campo, di rubare con gli occhi i segreti e le tecniche dai maestri che avevo di volta in volta scelto per le loro indiscusse capacità. Tornando da queste esperienze formative ho sempre saputo mettere a frutto le ispirazioni e gli stimoli ricevuti nel mio ristorante e in altri locali che mi venivano affidati per seguire la fase di start up. Negli ultimi anni mi sono dedicato alla fase di avviamento dei locali; ho curato la creazione di ristoranti come Bucavino, l’Enoteca Baccano ed il Riva. Ho intrapreso queste attività grazie all’esperienza in cucina, alla capacità gestionale de “La Pace del Palato” e alla profonda conoscenza del panorama gastronomico romano. Sin dai primi passi che ho mosso in questa professione ho sempre seguito il mio istinto. Inizialmente non ho seguito nessun tipo di formazione quando tutti mi consigliavano un iter didattico convenzionale. In seguito ho deciso di affinare le mie conoscenze, quando tutti mi consigliavano di continuare a lavorare e sfruttare le mie capacità. Ho fatto esattamente il contrario di quello che mi era stato suggerito e ne vado fiero. Gli unici consigli che mi sento di dare sono quelli di seguire il proprio istinto, di accumulare esperienze, viaggi e influenze e provare con tutto il cuore a tradurre tutto questo attraverso la cucina. Le mie passioni coincidono con le fonti di ispirazione per le mie creazioni ai fornelli. Anche se non si vive di solo lavoro, la cucina rappresenta la mia vera passione. I viaggi e l’arte sono le mie principali fonti di ispirazione. Dalla ricerca del perfetto baccalà dal Nord al Sud del Portogallo alla scoperta della radice della cucina asiatica, il viaggio è il mio passatempo preferito. Prediligo l’arte contemporanea, in particolare quella concettuale ma sono anche affascinato dal classico in tutte le sue declinazioni.



_necessitàfotografica

_necessitàfotografica nasce a roma nel 2009 come studio fotografico specializzato in reportage di eventi, fotografia food, interior e corporate. Col tempo affianchiamo alla fotografia la produzione video e servizi di web design e  consulenza nell’ambito della comunicazione per immagini.
Sviluppiamo progetti creativi per descrivere atmosfere e luoghi, raccontare storie e trasformare in immagini i valori di un’azienda, la qualità di un prodotto. Ci  muoviamo nel mondo del food tra videoricette, shooting per la ristorazione e still life di piatti stellati.

Dal 2011 partner di Culinaria Il Gusto dell’Identità, ne curiamo la fotografia, i video, la grafica e il web.




Food Confidential

Food Confidential sviluppa progetti di digital marketing, comunicazione, pr e social media strategy lavorando con le nuove tecnologie per valorizzare i punti di forza della qualità di prodotti e servizi  di aziende che si occupano di enogastronomia. Food Confidential accompagna le aziende e gli operatori verso nuove forme di espressione per il cibo, il vino, i prodotti tipici, la ristorazione, l’ospitalità, il turismo, l’intrattenimento di qualità, B2C e B2B. Food Confidential Factory è invece il laboratorio creativo che include la formazione con la scuola di scrittura per l’eno-gastronomia e il magazine online.

Per Culinaria, il gusto dell’Identità, come partner, ci occuperemo di social media management utilizzando i vari social (Facebook | Twitter | Instagram | Pinterest ) con piani editoriali studiati ad hoc e campagne di social Adv, contest, digital pr e viral marketing.




Andrea Sponzilli

Nasce a Roma nel 1981, dove tuttora vive. La sua è una vita segnata da “sorsi” e “bocconi”, che nel  tempo lo porta a sviluppare una grande passione per l’enogastronomia, congiuntamente alla voglia di narrare la buona tavola a tutto tondo, con particolare attenzione al racconto dell’unicità della realtà italiana.

Parallelamente alla formazione ingegneristica, il comparto enogastronomico è stato sempre tema di forte approfondimento e continuo aggiornamento, frequentando tavole (non solo rotonde!) ed avendo avuto la fortuna di incontrare ottimi maestri.

Insieme ad altri colleghi ha sviluppato SpaghettiJunction.it , oltre a collaborare con altre testate editoriali di settore, tra le quali il Gambero Rosso ed Agrodolce.




Enrico Vignoli

Romagnolo nato nel 1980, ideatore del Postrivoro, lavora da oltre sei anni in Osteria Francescana e da qualche mese collabora con l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna.





Anna Morelli

Italo-peruviana, nata e cresciuta in Belgio, stabilitasi in Italia nel 2003 dopo anni in giro per il mondo, lavorando con L’International Herald Tribune in Spagna e The Art Newspaper a Londra.

Nel 2006 si è lanciata in una nuova avventura legata al Food, creando la Vandenberg Edizioni, una piccola casa editrice che pubblica Cook_inc. officina internazionale di cucina. Un magazine quadrimestrale, un vero e proprio laboratorio di sperimentazione legato al mondo della cucina creativa internazionale.





Antonio Paolini

Aquilano, casa a Roma e a Teramo, viaggiatore per lavoro e passioni, giornalista dal 1981, AP mangia da 60 anni circa, beve da 61, sa scrivere da 57. Ha riunito le tre competenze negli anni ‘80, divenendo redattore (Cronache, Esteri, Economia) e critico enogastronomico al Messaggero.

Oggi pubblica (oltre che sul suo ex giornale) su L’Espresso, Gambero Rosso, Spiritodivino, Cook.Inc, i siti I Fiori del Male e Focus Italy. È da 9 anni nel Comitato Esecutivo di Guida Espresso Ristoranti. Ha firmato o co-firmato (con Gambero Rosso, L’Espresso, De Agostini, Touring, Veronelli, Gribaudo etc.) decine di Guide e libri a tema enogastronomico. Ha co-fondato a Roma il team multidisciplinare di degustazione “Accademia degli Insensati”.



Lorenza Fumelli

Sono nata a Roma e cresciuta ai Castelli Romani.

Da sempre la mia passione è il cibo, in ogni sua declinazione: popolare, tradizionale, naturale, di qualità, di strada, di cucine stellate o trattorie sotto casa.

Scrivo da molti anni su testate web e di carta dedicate all’enogastronomia e attualmente sono direttore editoriale di Agrodolce, sito web tra i più seguiti del settore.